I versamenti prorogati al 16 settembre 2020, possono essere effettuati in due tranche :

  1. per un importo pari al 50% , in unica soluzione entro il 16 settembre 2020 o in 4 rate mensili di pari importo, senza applicazione di sanzioni ed interessi , la prima delle quali da versare entro lo stesso 16 settembre, le altre, a ottobre, novembre, dicembre);
  2. il restante 50% mediante rateizzazione , senza applicazione di sanzioni ed interessi, fino ad un massimo di 24 rate mensili di pari importo, la prima delle quali da versare entro il 16 gennaio 2021 .

03/09/2020