Informativa: Effettuando il Login acconsenti all'uso di cookie tecnici per poter accedere ai tuoi contenuti personalizzati.
 
Informativa ai sensi dell’Art. 13 del D.LGS. 196/2003
(Codice in materia di protezione dei dati personali)

Ai sensi e per gli effetti dell’art.13 del D.Lgs. 196/2003 si comunica che:
  • I dati forniti verranno utilizzati dallo Sportello Unico per l’Immigrazione nel pieno rispetto della normativa citata.
  • I dati saranno utilizzati al solo fine della gestione anche informatizzata delle procedure connesse all’assunzione di lavoratori stranieri nonché per l’invio di comunicazioni relative alle procedure stesse.
  • I dati saranno oggetto di trattamento in forma scritta e supporto cartaceo, elettronico, telematico.
  • Il conferimento dei dati richiesti – ad eccezione di quelli relativi al recapito telefonico ed all’indirizzo di posta elettronica il cui conferimento è facoltativo ma necessario allo scopo di permettere allo Sportello Unico per l’Immigrazione presso le Prefetture-UTG di effettuare più sollecitamente la convocazione dell’interessato per il rilascio del citato nulla osta – è obbligatorio al fine di dar corso al procedimento diretto al rilascio del nulla osta al lavoro subordinato e l’eventuale rifiuto di fornire tali dati comporta la mancata esecuzione del suddetto procedimento.
  • I dati non saranno oggetto di diffusione.
  • Possono venire a conoscenza dei dati il personale dello Sportello Unico per l’immigrazione e i soggetti coinvolti nelle suddette procedure ai sensi del Testo Unico dell’immigrazione, approvato con D.Lgs. 25 luglio 1998, n.286 e successive modifiche ed integrazioni e dei relativi regolamenti attuativi, nonché del Centro Elaborazione Dati presso il Ministero dell’Interno – Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione – Piazza del Viminale – Roma.
  • Possono, altresì, venire a conoscenza dei dati i soggetti eventualmente coinvolti con apposite convenzioni stipulate dal Ministro dell’Interno, ai sensi dell’art. 39 – comma 4 Bis della L.16/01/2003, n.3, così come modificato dall’art. 1-quinquies dalla L.12/11/2004, n.271 recante disposizioni urgenti in materia di immigrazione.
  • Titolare del trattamento dei dati è lo Sportello Unico per l’immigrazione.
  • L’interessato potrà in ogni momento esercitare i suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento in conformità all’art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del D.Lgs. 196/2003, che, per comodità dell’interessato medesimo, si riproduce di seguito integralmente.

Art. 7 – Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti
  1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
    a. dell’origine dei dati personali;
    b. delle finalità e modalità del trattamento;
    c. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
    d. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
    e. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  3. L’interessato ha diritto di ottenere:
    a. l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
    b. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
    c. l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
    a. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
    b. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Torna Indietro ->

Associazione di Impresa per servire l’impresa

Consulenti e Professionisti qualificati a servizio della tua azienda per ogni esigenza in ambito tecnologico.

   


Registrati


Registrati